Litecoin: quanto si potrà guadagnare nel 2018?

Esistono molte strade per investire e fare trading online: una delle più chiacchierate in questo periodo è sicuramente quella rappresentata dalle criptovalute; molte persone quando sentono nominare questa parola pensano immediatamente al Bitcoin, ma in realtà le alternative non mancano. Cerchiamo di capire quanto si potrà guadagnare nel 2018 investendo in Litecoin.

Cosa sono i Litecoin

Il Litecoin può essere definito come uno dei veterani nel panorama delle monete virtuali: è nato nel 2011, due anni dopo “sua maestà” Bitcoin. Questa moneta ha vissuto il suo momento di massimo splendore nel 2013, ma negli anni successivi, pur rimanendo una delle criptovalute più utilizzate ed accettate da vari siti di e-commerce, il suo valore è sceso in maniera inesorabile. In altre parole, il Litecoin viene ancora considerata una delle migliori soluzioni per usabilità e affidabilità, ma le svalutazioni subite nel tempo fanno sorgere più di qualche dubbio sul suo andamento futuro e sulle sue capacità di far guadagnare gli investitori.

Bisogna considerare un fattore molto importante, ovvero l’ingresso del lighting network nella blockchain dei Bitcoin: questo passaggio assicura un maggior numero di scambi e rende più leggera la catena originaria. Gli effetti si sono visti praticamente subito: ad inizio dicembre 2017 la quotazione del Litecoin ha sfondato il tetto dei 100 dollari, raggiungendo un massimo di 319,57 $ verso la metà del mese. Al momento la criptovaluta viene quotata 236,97 dollari: niente male se si considera che all’inizio dell’anno la sua valutazione era inferiore ai 4 dollari. Ma per il futuro cosa dobbiamo aspettarci?

Quanto sarà possibile guadagnare nel 2018 con la criptovaluta?

Ovviamente è molto difficile affermare con esattezza quanto si potrà guadagnare nel 2018 con i Litecoin. Se si esclude l’expolit di fine anno, il Litcoin ha mostrato un andamento abbastanza regolare, con una crescita lenta ma costante e con curve molto morbide: tenendo conto anche delle riconosciute qualità della moneta in termini di sicurezza e rapidità degli scambi, qualcuno potrebbe definirlo come l’asset perfetto per chi investe “da cassettista”. Visti i recenti sviluppi però molti esperti hanno cambiato idea, indicando il Litecoin come una delle scommesse più interessanti per il 2018: la sua quotazione attuale non è ancora molto elevata e le condizioni per un trend rialzista sembrano esserci tutte. A metà anno qualcuno aveva già pronosticato che il 2017 si sarebbe chiuso con un rialzo (anche se la realtà ha superato le previsioni più rosee) e le stesse persone hanno previsto un buon 2018 per il Litecoin, la cui valutazione dovrebbe andare stabilmete oltre i 300 dollari.

Lascia un commento